Secondo VERDURE E CONTORNI
DELLA CUCINA ITALIANA
Secondi piatti
Ricetta dei gnocchetti di patate fritti con panna, tuorli, farina e olio di semi
Home page Antipasti Primi piatti Secondi piatti Verdure e contorni Patate

GNOCCHETTI DI PATATE FRITTI



I gnocchetti o gnocchi di patate, che dir si voglia, è un cibo di origine molto antico, per la sua facilità di preparazione e per la diffusione e la facile reperibilità dei suoi ingredienti: la farina, le patate e l'uovo. In Italia i gnocchetti di patate erano un piatto molto diffuso della cultura contadina della Lombardia, tanto che nel corso dell'Ottocento divenne un piatto tradizionale lombardo. Nel corso del tempo questo piatto è andato lentamente scomparendo dalla cultura enogastronomica delle altre regioni italiane. Oggi i gnocchi di patate sono diffusi in diverse varianti a seconda degli ingredienti che vi si aggiungono per colorarli: bietola (verde), zucca (giallo), ecc...

Gnocchetti di patate frittiIngredienti per 4 persone:
500 gr di patate
2 cucchiai di panna
2 tuorli d'uovo
150 gr di farina
250 ml di olio di semi
sale


mettete in una casseruola le patate sbucciate, lavate e spezzettate, copritele di acqua salata, cuocetele fino a quando avranno assorbito l'acqua e cominceranno a disfarsi;
passatele rapidamente allo schiacciapatate, unite la panna, i tuorli e la farina;
impastate, facendo un purè consistente;
formate dei rotolini grossi come un dito che taglierete come se fossero gnocchi, ma un po' più lunghi;
passateli sopra una forchetta per rigarli e lasciateli cadere nella padella dei fritti dove avrete fatto scaldare l'olio, agitate il recipiente in modo da far muovere i gnocchetti e non appena li vedrete rosolati sollevateli con la paletta bucata e teneteli al caldo mentre friggete gli altri;

VINO CONSIGLIATO PER QUESTA RICETTA : -
Come preparare e cucinare i gnocchetti di patate fritti. Gli ingredienti e le porzioni.
Le patate nella cucina italiana - © Copyright 2010-2015 di Davide e Marco
Privacy Policy