Secondo VERDURE E CONTORNI
DELLA CUCINA ITALIANA
Secondi piatti
Ricetta dei fagioli all'uccelletto con salvia, lauro, prezzemolo e conserva
Home page Antipasti Primi piatti Secondi piatti Verdure e contorni Fagioli e fagiolini

FAGIOLI ALL'UCCELLETTO



Un secondo tipico della cucina regionale toscana e fiorentina in particolare. Si tratta di un classico della cucina italiana, ricco di sapore, ma allo stesso tempo molto delicato. Un contorno di questo tipo si abbina molto bene alle carni. Come mai il piatto di chiami fagioli all'uccelletto e non vi sia traccia di uccelli, è ancora un mistero che deve essere risolto, anche se Pellegrino Artusi pensava fosse dovuto al fatto che il condimento è simile a quello degli arrosti di uccelletti.

Fagioli all'uccellettoIngredienti per 4 persone:
500 gr di fagioli bianchi grossi
1 bicchiere di olio
4 spicchi di aglio
1 rametto di salvia
2 foglie di lauro
1 manciata di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di conserva di pomodoro
sale
pepe


mettete a bagno i fagioli per una intera notte nell'acqua poi scolateli e metteteli sull'acqua fredda, senza sale;
fateli cuocere con le foglie di lauro (che poi toglierete) mantenendo una ebollizione costante, ma non forte;
appena cotti mettete in un tegame con l'olio gli spicchi di aglio, la salvia e il prezzemolo;
fate rosolare e mettete i fagioli nel recipiente;
rimescolate aggiungendo la conserva di pomodoro, lasciate addensare la salsa per cinque minuti, poi salate e pepate abbondantemente e servite ben caldo;

VINO CONSIGLIATO PER QUESTA RICETTA : -
Come preparare e cucinare i fagioli all'uccelletto. Gli ingredienti e le porzioni.
I fagioli e i fagiolini nella cucina italiana - © Copyright 2010-2015 di Davide e Marco
Privacy Policy