Secondo VERDURE E CONTORNI
DELLA CUCINA ITALIANA
Secondi piatti
Ricetta dei fagioli al fiasco con cannellini, olio, aglio, salvia, acqua e pepe nero
Home page Antipasti Primi piatti Secondi piatti Verdure e contorni Fagioli e fagiolini

FAGIOLI AL FIASCO



Si tratta di uno squisito piatto della cucina tipica regionale toscana che vi consentirà di riscoprire i sapori della tradizione.

Fagioli al fiascoIngredienti per 4 persone:

600 gr di fagioli cannellini
5 cl di olio dal sapore fruttato
1 spicchio di aglio
2 foglie di salvia
20 cl di acqua

Per servire il piatto:
sale
1 macinata di pepe nero
olio extravergine di oliva

per la preparazione di questo succulento piatto bisogna avere un camino acceso con la brace e la cenere ben calda;
in un fiasco privato della paglia esterna mettete i fagioli, l'aglio, la salvia e l'acqua;
chiudetelo con la stoppa, come se fosse un tappo, perché permette l'evaporazione e poi adagiarlo, inclinato, sulla cenere ancora calda nella parte più esterna del fuoco;
tenete il fiasco in equilibrio legandolo con una cordicella bagnata a un gancio per reggere i paioli;
controllate periodicamente che la cenere intorno al fiasco sia sempre calda e, qualora fosse necessario, ravvivatela, lasciando cuocere per quattro ore circa;
servite i fagioli così cucinati con l'aggiunta di sale, una macinata di pepe nero e l'olio extravergine di oliva a crudo;

VINO CONSIGLIATO PER QUESTA RICETTA : -
Come preparare e cucinare i fagioli al fiasco. Gli ingredienti e le porzioni.
I fagioli e i fagiolini nella cucina italiana - © Copyright 2010-2015 di Davide e Marco
Privacy Policy