Secondo VERDURE E CONTORNI
DELLA CUCINA ITALIANA
Secondi piatti
Ricetta dei carciofi in macedonia con cipolle novelle, patate e lattuga
Home page Antipasti Primi piatti Secondi piatti Verdure e contorni Carciofi

CARCIOFI IN MACEDONIA



Carciofi in macedoniaIngredienti per 4 persone:
4 carciofi
250 gr di cipolline novelle
2 patate
1 cespo di lattuga
1 manciata di prezzemolo
6 spicchi di aglio
½ di brodo
1 limone
½ bicchiere di olio
sale

lavate i carciofi in acqua corrente, tagliate i gambi a pezzetti togliendo la parte dura con i fili, tagliate i carciofi in quattro spicchi, tagliate le foglie più dure a metà e tutte le spine fino in fondo;
metteteli a bagno in acqua con limone;
pelate le cipolline tenendole immerse in acqua fredda, raschiate e affettate a dischetti le carote, sbucciate e tagliate a spicchi le patate, tagliate con le mani grossolanamente la lattuga e lasciate tutte queste verdure sotto l'acqua corrente;
intanto ponete l'olio, gli spicchi di aglio e una cipollina affettata in un tegame;
fate rosolare bene il tutto e buttatevi tutte le verdure compresi i carciofi;
salate e pepate;
lasciate insaporire per circa 10 minuti poi coprite le verdure col brodo e fatele cuocere per circa mezzora finché il liquido sarà asciugato completamente;
5 minuti prima di servire spargete sulle verdure il prezzemolo tritato;

VINO CONSIGLIATO PER QUESTA RICETTA : -
Come preparare e cucinare i carciofi in macedonia. Gli ingredienti e le porzioni.
I carciofi nella cucina italiana - © Copyright 2010-2015 di Davide e Marco
Privacy Policy