Secondo SECONDI PIATTI
DELLA CUCINA ITALIANA
Secondi piatti
Ricetta del filetto di agnello all'erba cipollina con biancostato di manzo, burro, salvia e vermut dry
Home page Antipasti Primi piatti Secondi piatti Verdure e contorni Dolci

FILETTO DI AGNELLO ALL’ERBA CIPOLLINA



Filetto di agnello all'erba cipollinaIngredienti per 4 persone:

600 gr di filetto di agnello intero
200 gr di biancostato di manzo
40 gr di burro
10 foglie di salvia
vermut dry
sale
pepe nero in grani
3 uova
1 scalogno
vino bianco
erba cipollina

lessate il biancostato di manzo per circa 60 minuti in una casseruola con circa un litro di acqua salata (cuocete con il coperchio a fuoco vivace fino a quando non avrà preso bollore poi continuate a fuoco basso e mettete la carne a freddo);
quindi scolate la carne e filtrate il brodo;
versate due bicchieri di brodo in un tegame e fatelo ridurre per 10 minuti a fuoco vivace, poi aggiungete mezzo bicchiere di vermut dry e lasciate addensare ancora per qualche minuto;
sminuzzate le foglie di salvia e mescolatele con un poco di pepe macinato grossolanamente, quindi ricoprite il filetto con il trito aromatico di salvia e pepe, premendolo leggermente con le mani;
quindi fatelo rosolare in una teglia con del burro per circa 8 minuti, girandolo ogni tanto, poi bagnatelo con il brodo al vermut e proseguite la cottura in forno a 200° per circa 12 minuti, e per finire salate;
tritate finemente lo scalogno e fatelo insaporire per 5 minuti in una casseruola con il vino bianco, poi aggiungete i tre tuorli, amalgamate bene e fate addensare lo zabaione di cipolla a bagnomaria per circa 10 minuti mescolando delicatamente con una frusta finché non risulterà gonfio e cremoso;
infine, unite l'erba cipollina tagliuzzata con le forbici;
servite il filetto tagliato a fette, irroratelo con il suo fondo di cottura e guarnitelo con lo zabaione di cipolla;

VINO CONSIGLIATO PER QUESTA RICETTA : COLLIO ROSSO
Come preparare e cucinare il filetto di agnello all'erba cipollina. Gli ingredienti e le porzioni.
I secondi piatti della cucina italiana - © Copyright 2010-2015 di Davide e Marco
Privacy Policy