Dessert DOLCI O DESSERT
DELLA CUCINA ITALIANA
Dolci
Ricetta del pandolce romano con miele, cacao, rum, uvetta sultanina, scorze candite e fichi secchi
Home page Antipasti Primi piatti Secondi piatti Dolci Natale

PANDOLCE ROMANO



Luogo: Lazio.

Pandolce romanoIngredienti per 4 persone:

300 gr di farina
15 gr lievito di birra
120 gr di miele
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai di rum cubano
200 gr di uvetta sultanina
100 gr di scorze candite
100 gr di fichi secchi
100 gr di cioccolato fondente
50 gr di mandorle a bastoncino
50 gr di noci
50 gr di nocciole
50 gr di pinoli
1 uovo
1 pizzico di cannella
1 pizzico di chiodi di garofano
1 pizzico di noce moscata
1 albume d'uovo
zucchero a velo
1 pizzico di sale

fate sciogliere il lievito in un pochino di acqua tiepida, quindi impastatelo con la farina, il miele, lo zucchero, il cacao, il rum, una presina delle spezie e una di sale, poi aggiungete l'uovo;
ammorbite l'uvetta sultanina in una ciotoloa di acqua e poi strizzatela per eliminare l'acqua in eccesso;
aggiungete l'uvetta ammorbidita, i canditi, i fichi tagliati a dadini, il cioccolato grattugiato, le noci, le nocciole tritate, i pinoli e le mandorle;
stendete la pasta su una teglia di forma rettangolare e lasciatela lievitare fino a quando ha raddoppiato il suo volume;
cuocete per ¾ d'ora nel forno a 180°;
montate l'albume con lo zucchero a velo, quindi togleite da forno il dessert, pennellate con il composto il dolce e poi rimettetelo in forno per un altro quarto d'ora circa;
per amalgamare al meglio il miele potete scaldarlo a bagnomaria;

VINO CONSIGLIATO PER QUESTA RICETTA : -
Come preparare e cucinare il pandolce romano. Gli ingredienti e le porzioni.
I dolci natalizi nella cucina italiana - © Copyright 2010-2015 di Davide e Marco
Privacy Policy