Secondo CONSIGLI UTILI
PER FARE LA SPESA
Secondi piatti
Raccolte a punti in corso e consigli sui cataloghi, i premi e le fidelity card
Home page Antipasti Primi piatti Secondi piatti Verdure e contorni Fare la spesa

GUIDA SUI CATALOGHI A PREMI E CONSIGLI UTILI SULLE RACCOLTE PUNTI

Carta fedeltàSono numerosi i supermercati e gli ipermercati, ma anche i produttori di generi alimentari, che hanno organizzato una raccolta punti legata alla vendita dei loro prodotti, abbinata a un catalogo di premi per i propri consumatori che acquistano il prodotto e ne diventano consumatori. In generale, tutti i clienti che vanno con costanza e con frequenza a fare la spesa sempre nello stesso negozio ricevono dei punti in proporzione al valore della spesa che fanno, ovvero c'è un rapporto fra gli euro spesi e i punti ricevuti, che vengono conteggiati su una carta fedeltà rilasciata dall'esercente. Un discorso analogo si può fare per chi colleziona punti legati all'acquisto di un prodotto alimentare specifico, per esempio il latte, il formaggio, o una le merendine. La logica che sta dietro a questa operazione di marketing è quella di fidelizzare un cliente. Una volta che si sono raggiunti dei traguardi, delle soglie di punti si ha diritto a ricevere un premio, che normalmente viene concordato prima di iniziare la raccolta pubblicandolo su un catalogo. Più sono i punti accumulati, più sarà ricco, prezioso e di valore il premio ricevuto. Bisogna stare attenti ad accumulare i punti entro e non oltre il termine di scadenza del concorso a premi e a richiedere il premio a cui si ha diritto entro la fine del concorso stesso. I punti non utilizzati di norma vengo persi, e non si possono accumulare usare per la raccolta dell'anno successivo. Normalmente non è neanche consentito cedere i propri punti a terzi, cioè ad altre persone. La raccolta punti è personale e la tessera intestata a alla persona che ne ha fatto richiesta.



Come ottenere una tessera per la raccolta dei punti

Catalogo dei premiPer ottenere una tessera o fidelity card dovete andare nel vostro supermercato, ipermercato o cooperativa di fiducia, quella in cui fate abitualmente la spesa. Troverete un punto di ascolto riservato ai soci, in cui dovrete presentare un documento di riconoscimento, comunicando in questo modo chi siete, il vostro nome, cognome e indirizzo, riceverete in cambio la tessera fedeltà, che non ha alcun costo, è completamente gratis. In alcuni casi non si può materialmente stampare la tessera plastificata presso l'esercizio commerciale, quindi vi verrà spedita al vostro domicilio nel giro di pochi giorni lavorativi. Da quel momento in poi potrete cominciare ad accumulare i punti spesa per ricevere i premi presenti sul catalogo. nel caso in cui lo vogliate, nel rispetto della legge sulla privacy, potrebbero chiedervi se volete ricevere a casa un giornalino con articoli interessanti sui prodotti che vengono venduti nei punti vendita e le promozioni del mese, le offerte commerciali e quali sono i prodotti scontati. verrete inoltre tenuti informati su tutte le nuove iniziative del centro commerciale, così come la fine di quelle in corso. Un buon modo per essere informati su tutto quello che succede nel vostro punto di acquisto di fiducia. Ovviamente, potete fare la tessera fedeltà in più supermarket e acquistare in quello che vi vende i prodotti alimentari di cui avete bisogno in quel negozio che in quel momento fa il prezzo più basso e conveniente. Nel momento della sottoscrizione della fidelity card di viene consegnato un regolamento per usare in modo corretto la tessera punti, con tutte le informazioni per sapere come utilizzare la vostra scheda. Spesso al posto dei premi vendono dati dei buoni sconto o dei buoni spesa, che sono consultabili sui cataloghi online e su quelli cartacei.

In quali supermercati o ipermercati si fa la raccolta?

  • A&O
  • Conad
  • Coop
  • Despar
  • Esselunga
  • Famila e Iperfamila
  • Lidl
  • Panorama
  • Sigma

Con quali prodotti alimentati posso raccogliere i punti?

  • Parmalat (latte e latticini)
  • Galbusera (dolci e snack)
  • Granarolo (latte, formaggi e latticini)
  • Kinder (merendine e snack)
  • Plasmon (alimenti per l'infanzia)
  • Latte Matese (latte e latticini)
  • Divella (pasta)
  • Mulino Bianco (merendine e biscotti)



Raccolte a punti nei supermercati italiani: i cataloghi dei premi online e cartacei. Cosa scegliere e come avere buoni sconto e agevolazioni.
I consigli utili per fare la spesa - © Copyright 2010-2015 di Davide e Marco
Privacy Policy